PERCHE’ AFFIDARSI AD UN AGENTE IMMOBILIARE

La ricerca di un immobile, sia per la vendita che per l’affitto, rappresenta un momento molto importante e si può decidere di affrontarlo da soli, rivolgendosi direttamente ad un soggetto privato pensando così di risparmiare sulla provvigione della consulenza, oppure affidarsi ad un agente immobiliare.

Affidarsi ad un agente immobiliare significa avere una serie di garanzie e tutele: l’art. 1754 del Codice Civile identifica il mediatore (agente immobiliare) come colui che mette in relazione due o più parti (venditore e compratore) per la conclusione di un affare, senza essere legato ad alcuna di esse da rapporti di collaborazione, dipendenza o di rappresentanza, e deve quindi essere imparziale, anche se riceve un incarico da una delle parti Inoltre l’art. 1759 del Codice Civile stabilisce la responsabilità del mediatore, il quale ha l’obbligo di comunicare alle parti le circostanze a lui note, relative alla valutazione e alla sicurezza dell’affare, che possono influire sulla conclusione di esso. Tale disposizione stabilisce che il principale dovere del mediatore, consistente nell’obbligo di informare le parti di tutti gli elementi conosciuti o conoscibili.

Rivolgersi ad un agente immobiliare significa disporre di un servizio di consulenza sulle questioni legali, sui documenti necessari alla compravendita e conosce il mercato immobiliare. Agire personalmente richiede tempo e metodo, dal momento che per definire l’acquisto o la vendita di un immobile si debbono valutare diverse condizioni, come i criteri che soddisfano le specifiche esigenze, le problematiche connesse a regolarità, requisiti, obblighi, vincoli. Chiunque decida di acquistare o vendere casa in prima persona un minimo deve conoscere le leggi e regolamenti che riguardano gli immobili, in modo da concludere una compravendita senza eventuali rischi. Tali rischi vanno dalla perdita dell’immobile e di tutto quanto pagato per lo stesso, all’aver valutato male certi costi (ad esempio del mutuo, o del trasferimento di proprietà), etc.

Invece un agente immobiliare aiuta a valutare il tuo immobile e a trovare il giusto prezzo di mercato, anche con consigli utili su eventuali lavori di ristrutturazioni; presenta gli immobili che rispecchiano le tue reali esigenze; organizza per te visite e appuntamenti con le persone giuste e interessate alla tua casa, tuoi potenziali acquirenti; rende la ricerca o la vendita della tua casa meno stressante facendoti risparmiare tempo.

In buona sostanza l’agente immobiliare esercita la propria attività in vista di un lucro, mettendo in contatto soggetti che, altrimenti, potrebbero non conoscersi mai. Facendo si che, a loro volta, le parti ottengono un beneficio proprio dall’essere messe in relazione.